Autore Topic: Jaipur  (Letto 1942 volte)

Offline Moon

  • Post: 4.060
  • Account bga: MadManMoon
Jaipur
« il: 04 Ottobre 2015, 10:31:34 »
Jaipur
Solo per 2 giocatori.

In Jaipur impersoniamo due mercanti che attraverso vendite e scambi di merci devono conquistare i favori del Maharaja: chi vince due round di gioco vince la partita.
In Jaipur sono presenti varie merci, dalla più alla meno preziosa, che compongono il mazzo di carte: diamanti (6 carte), oro (6), argento (6), vestiti (8), spezie (8), pelli (10). Poi ci sono i cammelli (11 nel mazzo), che non sono vendibili ma che possono essere utilizzati come merce di scambio.


Le merci di Jaipur: diamanti, oro, argento, spezie, vestiti e pelli.

Per ogni merce vendibile ci sono dei gettoni di valore progressivo in quantità  inferiore di 1 rispetto al numero di carte (quindi 5 gettoni diamanti, 5 oro e così via) e in aggiunta ci sono un gettone cammello e 18 gettoni bonus divisi in tre tipi: bonus x3, x4 e x5.
La partita inizia distribuendo 5 carte a testa e mettendo a terra 3 cammelli e due carte qualunque dal mazzo (possono anche essere cammelli!): queste 5 carte scoperte costituiscono il mercato. Ogni giocatore mette di fronte a sé gli eventuali cammelli che ha pescato nella mano iniziale e si comincia a giocare.


La plancia di gioco: i gettoni sono a sinistra, le carte scoperte al centro formano il mercato. I cammelli non fanno mai parte della propria mano.

Durante il proprio turno, ogni giocatore può prendere carte (pescando o scambiando) o può vendere carte.
Le carte possono essere prese dal mercato in vari modi:
- scambiando un minimo di due carte dal mercato con altrettante dalla propria mano, cammelli inclusi;
- pescando una singola carta dal mercato;
- pescando tutti i cammelli presenti nel mercato.
Non si può tenere in mano un numero di carte superiore a 7; i cammelli non fanno mai parte di questo conteggio.
Le carte possono essere vendute scartando una o più carte di un determinato bene:
- Si pescano dal tavolo tanti gettoni del bene venduto quante sono le carte. I gettoni dal valore in rupie più alto sono i primi venduti;
- Le carte diamante, oro e argento devono essere vendute almeno in coppia, non si può vendere una singola carta di questa merce;
- Quando si vendono le carte in 3, 4 o 5 (o più) set si ottiene un gettone bonus di quel tipo. I gettoni bonus hanno un valore nascosto: 1, 2 o 3 rupie per i set da 3; 4, 5 o 6 per i set da 4; 8, 9 o 10 per i set da 5.

La manche prosegue finché non si verifica una delle seguenti condizioni:
- termina il mazzo da cui pescare carte;
- terminano tre stack di gettoni di tre beni diversi.

A quel punto, si sommano i punti ottenuti dai propri gettoni e il possessore del maggior numero di cammelli a fine round ottiene il gettone corrispondente, del valore di 5 rupie. Il giocatore più ricco vince il round e ottiene un punto: chi ottiene per primo 2 punti vince la partita.
« Ultima modifica: 22 Luglio 2017, 21:53:30 da Moon »