Autore Topic: Guildes  (Letto 142 volte)

Offline Moon

  • Post: 4.050
  • Account bga: MadManMoon
Guildes
« il: Agosto 05, 2018, 11:21:36 am »
Guildes
Da 3 a 6 giocatori.

Guildes è un gioco di carte che sfrutta il meccanismo del drafting e si basa sulle maggioranze di set di carte giocate.

Le carte sono divise in gilde, ovvero in gruppi di carte con lo stesso nome, lo stesso disegno e gli stessi valori. Nella parte alta di ogni carta, ci sono tre gruppi di valori: un valore per il primo round, una coppia di valori per il secondo round e un tris di valori per il terzo round, con alcune eccezioni che vedremo dopo.

Fasi di gioco: drafting, gioco, punteggio
Il gioco si sviluppa lungo tre round, che hanno tutti lo stesso procedimento: ogni giocatore pesca un certo numero di carte in base al numero di partecipanti, ne tiene una per sé e passa le restanti al vicino, finché tutti non esauriscono questa fase. Dopodiché, simultaneamente ogni giocatore gioca, una alla volta, le carte che ha tenuto, ma non le gioca tutte. Nello specifico:
- in 3 giocatori, si pescano e si tengono 10 carte ma se ne giocano 8;
- in 4 giocatori, si pescano e si tengono 9 carte ma se ne giocano 7;
- in 5 giocatori, si pescano e si tengono 7 carte ma se ne giocano 5;
- in 6 giocatori, si pescano e si tengono 6 carte ma se ne giocano 5.
Al termine della fase di gioco carte, si contano i punti. Per ogni tipo di carta, nel primo round di gioco il giocatore con la maggioranza di quelle carte ottiene il punteggio corrispondente al primo valore; nel secondo round, il primo e il secondo ottengono il primo e il secondo valore della coppia corrispondente al secondo round; nel terzo round, saranno i primi tre a spartirsi i valori del terzo round, per l'appunto.
N.B.: le carte giocate in un round rimangono in gioco anche per i round successivi.

Parità
In caso di parità, i giocatori in parità si dividono in parti uguali il punteggio della carta, arrotondando per difetto. In caso di parità nei round 2 e 3, i giocatori "successivi" non incassano punti. Ad esempio, se nel secondo round due giocatori arrivano primi a pari punti in una gilda, si dividono a metà il valore del 1° e l'eventuale 3° giocatore non ottiene punti.

Carte particolari
Milizia: le carte Milizia danno semplicemente 3 punti a copia, in ognuno dei 3 round, a prescindere da chi abbia la maggioranza di esse.
Alchimisti: presenti solo in partite da 4 giocatori in su, concedono nel 3° round un punteggio anche al 4° giocatore che li possiede.
Borghesi e Pescatori: al 3° round, concedono punteggio solo al 1° e al 2° giocatore.

Carte evento
Una possibile opzione per arricchire il gioco è quella degli eventi. Queste carte vengono girate all'inizio di ogni round e hanno effetto su tutti i giocatori. Le carte evento sono:
- giocare una carta in meno;
- i giocatori in parità non fanno punti;
- le carte non si giocano più contemporaneamente, ma uno alla volta;
- dopo il draft e prima della fase di gioco, ogni giocatore scarta una carta e gli scarti vengono rimescolati e distribuiti a caso fra tutti i giocatori;
- ogni giocatore gioca 2 carte contemporaneamente anziché 1, poi 1, poi 2 eccetera;
- le carte vengono giocate a faccia in giù: la prima carta è segreta, quando si gioca la seconda carta si rivela la prima e via discorrendo.

Carte scorrettezza
Un'altra opzione di gioco è quella delle carte scorrettezza.
In questo caso, ogni giocatore pesca una carta scorrettezza all'inizio di ogni round e la mostra, così che tutti sappiano di cosa si tratta. Dopodiché, dopo che tutti hanno giocato le proprie carte e prima della fase di punteggio, ogni giocatore può giocare la propria carta scorrettezza. Le carte scorrettezza sono:
- scambia una carta fra 2 giocatori (te compreso);
- scarta una tua carta di valore pari o superiore a 10 per scartare una qualsiasi altra carta in gioco;
- pesca 2 carte dalla pila degli scarti e giocane una;
- scambia una carta dalla tua mano con una di quelle giocate da te;
- immunità alle carte scorrettezza avversarie;
- +1/-1 Alchimisti, Preti, Nobili e Cavalieri: aumenti (a te stesso) o riduci (a un avversario) di 1 il numero di carte di quella gilda solo per quel round; dal round successivo, ovviamente, il numero torna ad essere quello normale.
N.B.: non è possibile giocare 2 carte scorrettezza uguali nella stessa partita.