Autore Topic: Milano - Enigma Room: Maniac Palace  (Letto 228 volte)

Offline Moon

  • Post: 4.070
  • Account bga: MadManMoon
Milano - Enigma Room: Maniac Palace
« il: Ottobre 08, 2017, 04:22:36 pm »
Via Giacomo Medici del Vascello 26, Milano

Sito web

Dopo varie escape room che, pur variando in temi e sviluppo, hanno avuto lo stesso fil rouge (spazi limitati, poche persone), ci siamo cimentati con qualcosa di completamente diverso: il Maniac Palace a Milano.
Si tratta di un edificio in una zona periferica della città di Milano che un tempo ospitava uffici, sale conferenza e quant'altro. Adesso, una parte di esso è adibita ad escape room formato maxi: tre piani, oltre 50 stanze, non so quante migliaia di metri quadri!
Maxi escape, maxi gruppo: da 10 a 20 persone per un'ora e mezza complessiva di gioco.

Cerco di non spoilerare nulla.
Eravamo in 17 (fra i quali spiccavamo in diversi admin Ludoclub!) e siamo stati brutalmente uccisi... Sigh.
Nonostante il misero fallimento, ripensando allo sviluppo del Palace direi che hanno fatto una cosa parecchio accattivante e interessante. Un paio di prove/enigmi forse erano rivedibili, però l'idea di fondo, ovvero: non più uno spazio limitatissimo e tanti enigmi da affrontare ma uno spazio ENORME nel quale la fatica maggiore è trovare le cose, più che risolvere gli enigmi in sé; è stata un'idea indubbiamente nuova rispetto a tutto quello che avevo fatto prima di questo.
Mi permetto di dare un'indicazione a chi volesse affrontare il Maniac Palace: serve tanta, tanta organizzazione. Nel post-eliminazione abbiamo fatto un po' di riflessioni e autocritica e ci siamo resi conto che abbiamo peccato parecchio da quel punto di vista, muovendoci in maniera un po' anarchica e senza tenere conto di gerarchie e ruoli da stabilire e seguire.
Non a caso, in parallelo con l'escape room, quest'associazione offre anche spazi per il paintball, attività nella quale la coordinazione e il gioco di squadra sono fondamentali!

Da questo punto di vista, è stato per me uno stimolo a fare meglio se in futuro mi dovesse ricapitare un'avventura simile!
Resta il rammarico per non essere riusciti ad andare fino in fondo.
« Ultima modifica: Ottobre 09, 2017, 01:14:34 pm da Moon »

Offline sgrulf

  • Post: 281
  • zuperSgrulf
  • Account bga: sgrulf
Re:Milano - Enigma Room: Maniac Palace
« Risposta #1 il: Ottobre 08, 2017, 04:35:25 pm »
Correre, correre, sudare, lanciarsi XD

Questo è quello che mi è rimasto di questa escape.

Se siete tipi tranquilli e volete star fermi e far muovere solo il cervello allora vi consiglio di cercare altro.
Voto sicuramente positivo, son stati 90 minuti dinamici ma, nonostante la sconfitta, son stato soddisfatto.
3 piani e 52 stanze da rovistare e guardare da cima a fondo, il buio rendeva tutto abbastanza inquietante ma era l'atmosfera perfetta.

Qualche miglioramento potrebbero farlo, però a me ha divertito un sacco.
Andando avanti, secondo me, troveremo sempre più escape dove non dovremo usare solo la testa, infatti il giorno dopo....

Ambientazione 9
Difficoltà 8
Gradimento 8,5
« Ultima modifica: Ottobre 12, 2017, 02:57:25 pm da sgrulf »

Offline Lemon

  • Post: 353
  • Account bga: Bat-t
Re:Milano - Enigma Room: Maniac Palace
« Risposta #2 il: Ottobre 17, 2017, 07:04:57 pm »
Il mio parere magari vale poco perché non ho esperienza di escape room, sono stata solo in questa e un'altra, anni fa, di cui non so dare riferimenti.
Forse mi ero fatta un'idea di cosa sia un'escape room troppo pretenziosa, forse gli ideatori ricercavano una diversità, rispetto alle altre, che io non ho potuto cogliere, ma da quest'esperienza sono rimasta delusa.
Da persona disordinata e ritardataria quale sono, correre alla ricerca di cose che "ero sicura di averlo visto qua" è un'attività all'ordine del giorno e non la trovo particolarmente divertente. Speravo in qualche meccanismo ingegnoso o indovinello intrigante e invece su questo fronte c'era poco, o magari era nella seconda metà che non abbiamo fatto in tempo a giocare XD.
Anche il fatto che fossimo in tanti, sarà che eravamo scoordinati noi, ma ha creato una sgradevole situazione di caos in cui ognuno cercava di urlare sopra gli altri.
Ho apprezzato invece l'ambientazione, tra rumori, locali e buio metteva la giusta dose di inquietudine.
« Ultima modifica: Ottobre 17, 2017, 07:05:42 pm da Lemon »