.
Ricordate di iscrivervi anche al gruppo su BGA, per l'invito ai tornei. CLICCATE QUI e chiedete ad un admin di essere aggiunti

Autore Topic: I Costruttori del Medioevo  (Letto 5987 volte)

Offline Moon

  • Post: 4.060
  • Account bga: MadManMoon
I Costruttori del Medioevo
« il: 19 Luglio 2017, 21:16:04 »
I Costruttori del Medioevo
Da 2 a 4 giocatori.

I Costruttori del Medioevo è un gioco di carte molto semplice: le carte si limitano ad essere di 2 (+1) tipi: lavoratori ed edifici (più macchine).


Una carta edificio e una carta lavoratore.

Le carte lavoratore hanno quattro skills, rappresentate dalle quattro icone a sinistra: la pietra, il legno, il compasso e la tegola.
In alto a destra c'è un costo in monete, che rappresenta il costo di attivazione del lavoratore. Nell'esempio sopra, il lavoratore ha 2 punti "legno", 3 punti "compasso" e un costo di attivazione di 5 monete.
Le carte edificio hanno le stesse skills da attivare per poter essere costruite: nel caso dell'esempio sopra, l'edificio necessita di 2 punti "legno", 3 punti "compasso" e un punto "tegola" per poter essere completato. Le icone in alto a sinistra indicano il numero di monete e il numero di punti vittoria che si ottengono una volta completato l'edificio.
Le carte macchina sono carte edificio speciali: possono essere utilizzate come lavoratori, una volta costruite: in alto a sinistra, al posto delle monete, avranno come simbolo quello che potranno costruire una volta completate.
Completano gli elementi del gioco monete d'argento e d'oro (una moneta d'oro vale 5 monete d'argento).

Come si gioca
Ogni giocatore riceve una carta "apprendista" (ovvero una carta lavoratore con skills bassissime) e 10 monete.
Vengono girate e posizionate sul tavolo 5 carte edificio e 5 carte lavoratore: per ognuno dei mazzi lavoratore e edificio, la prima carta del mazzo viene girata e sarà  la prima ad entrare in gioco.
Nel proprio turno, un giocatore può effettuare tre azioni scegliendo liberamente (quindi non per forza azioni sempre diverse) fra:
- pescare una nuova carta lavoratore fra le 5 disponibili (che sarà  rimpiazzata dalla prima, scoperta, del mazzo);
- pescare una nuova carta edificio fra le 5 disponibili (che sarà  rimpiazzata dalla prima, scoperta, del mazzo);
- prendere monete: si prende una moneta con una sola azione, 3 monete se se ne usano due, 6 monete se se ne usano tre.
- giocare un lavoratore su un edificio, pagando il costo indicato sulla carta lavoratore: quest'ultimo utilizzerà  le proprie skills per "coprire" quelle richieste dall'edificio per essere completato e resterà  fisso su quest'edificio finché non sarà  concluso, a quel punto tornerà  disponibile per essere riutilizzato altrove.
N.B.: è possibile, come detto, fare anche azioni uguali nel corso del proprio turno. Se però si mandano più lavoratori sullo stesso edificio nello stesso turno, occorrono molte più azioni: due nel caso del secondo lavoratore, tre nel caso del terzo eccetera. Costa invece una sola azione se si manda su un altro edificio o in un altro turno.
Una volta che un edificio è completato (ovvero una volta che le skills dei lavoratori utilizzati coprono le skills richieste dalla carta edificio), si ottengono i punti vittoria corrispondenti e i lavoratori tornano tutti a disposizione.
E' possibile, pagando 5 monete per azione, giocare ulteriori azioni nel proprio turno!

Le macchine
Come detto, le macchine sono analoghe agli edifici, ma una volta completate possono essere utilizzate, senza costo in monete di attivazione, come se fossero dei normali lavoratori.

Fine della partita
La partita termina quando uno dei giocatori raggiunge quota 17 punti con le carte edificio e macchina.
Quando ciò accade, si termina lo svolgimento normale del turno e si contano i punti per ogni giocatore, tenendo presente che le monete residue valgono un punto ogni 10 unità .
« Ultima modifica: 01 Settembre 2018, 15:23:46 da Moon »