.
Ricordate di iscrivervi anche al gruppo su BGA, per l'invito ai tornei. CLICCATE QUI e chiedete ad un admin di essere aggiunti

Autore Topic: Ludointervista 1° - Moon 14/09/2017  (Letto 1640 volte)

Offline momo

  • Mod
  • ***
  • Post: 1.601
  • Odio essere bipolare E' meraviglioso
  • Account bga: momushka
Ludointervista 1° - Moon 14/09/2017
« il: 12 Settembre 2017, 15:22:00 »
Ciao comunità  ludica!

Oggi iniziamo un nuovo appuntamento mensile, le interviste di Ludoclub!
Proviamo a conoscerci meglio, a capire chi c'è dietro ai nick di quegli odiosi che ci battono sempre  :asd: o cosa ne pensa il nostro gruppo di comunità  virtuali e non, magari anche chi ci abita vicino e chi può diventare un nuovo "amico di tavolo"

Partiamo da Moon - Claudio che è l'ideatore di quello che tutti noi adoriamo   
« Ultima modifica: 12 Settembre 2017, 15:24:07 da momo »
La certezza della sconfitta non è una ragione per non combattere (o non giocare a seasons)

Offline momo

  • Mod
  • ***
  • Post: 1.601
  • Odio essere bipolare E' meraviglioso
  • Account bga: momushka
Re:Ludointervista 1° - Moon 14/09/2017
« Risposta #1 il: 14 Settembre 2017, 08:42:52 »
   


                 
Sappiamo da fonti sicure (cioè io) che la primissima idea di Ludoclub nasce da te
Come mai hai sentito questa esigenza?
e prima ancora spiegaci brevemente di cosa si tratta...
                       
Il Ludoclub è un gruppo di giocatori su bga, niente di più semplice! Il solo requisito è la comprensione della lingua italiana, quindi non facciamo altro che accogliere giocatori italiani di bga sotto uno stesso gruppo. Siamo nati da uno zoccolo duro di amici e pian piano abbiamo invitato nuovi giocatori.

L'esigenza di un gruppo (e poi di un forum) è nata dopo aver capito quanto bga poteva offrirci in termini di varietà  di giochi. Collegarsi al sito è come entrare in una ludoteca fornitissima: hai voglia di restarci a lungo, poi di invitare i tuoi amici, poi di conoscere la gente seduta ai tavoli accanto per provare insieme nuovi giochi, poi inserire il pepe della competizione!

                   
Da quello che capisco sei un appassionato di giochi da tavolo ben prima di Bga
Qual è il primissimo gioco di cui ricordi esserti appassionato, il tuo primo ricordo di un gioco da tavolo? 

Come molti di noi, sono cresciuto con i "classicissimi": ricordo con piacere il fascino della montagna di carte e domande di Trivial Pursuit o dell'alone di mistero che circondava Cluedo, quand'ero piccolo.
Mettendo da parte i giochi di carte tradizionali, credo di aver giocato un sacco a Mastermind, da piccolo!   
                     

Hai nominato tutti giochi differenti fra loro, vedo quindi che spazi molto fra i generi, ne hai uno preferito?
Preferisci astratti o più schematici?         
   
Sì, mi piace spaziare, anche se ho le mie preferenze!
In questo ultimo periodo prediligo i giochi di carte, di gestione e costruzione della propria mano di gioco: su bga due ottimi esempi sono Race for the Galaxy e Seasons, ovviamente entrambi in cima alla mia classifica di gradimento! 
                     

Giocando molto sia su Bga che in real, quali sono secondo te le maggiori differenze? E parlando proprio dei tuoi preferiti, Race e Sesons, in quale versione li preferisci?                       
Bga è molto più comodo!
Sei sicuro di non commettere errori perché il sistema ti impedisce di farli e non devi preoccuparti di setup, conteggio dei punti e via discorrendo. Da questo punto di vista, Seasons dal vivo diventa un po' più macchinoso, mentre Race è più semplice da gestire. Giochi molto più complessi come Through The Ages o Russian Railroads su bga sono molto più fluidi che dal vivo
D'altro canto, è ovvio che al pc si perde il contatto umano che il gioco da tavolo invece offre e questo è impagabile! Quindi, anche a costo di perder tempo a segnare i cristalli rubati da Figrim o dalla Sanguisuga, è sempre soddisfacente giocare dal vivo! 
                     

Quindi possiamo dire che il limite di Bga è quello di mancare un po' di calore...il gruppo di ludoclub riesce in qualche modo a creare comunque aggregazione e condivisione? Si riesce a a mantenere lo spirito del gioco fatto anche di sfottò e risate (anche quelle amare...:/)?           
Su bga hai la possibilità  di affrontare chiunque, anche dall'altra parte del mondo: vuoi per la lingua, vuoi perché probabilmente con quel giocatore non giocherai che una partita, è difficile andare oltre i saluti di rito.
Un gruppo di giocatori più limitato ti porta ad avere familiarità  con i nick e quindi con chi c'è dietro e, soprattutto quando arrivano i tornei, è più facile andare oltre i "gl hf" e "gg" e fare due chiacchiere! Quindi sì, il Ludoclub un po' aiuta. 
   
                 
La familiarità  e le chiacchiere rimangono solo su bga e il forum o riuscite anche ad organizzare altri tipi di incontri?
Il Ludoclub è un gruppo a cui piace conoscersi per giocare dal vivo?
Insomma, c'è possibilità  di incontrarti prima o poi su un vero tavolo da gioco? :)
             
Come "Ludoclub" non abbiamo ancora organizzato eventi dal vivo, ma contiamo di farlo in futuro!
Per il momento bazzichiamo qua e là  tra fiere e piccoli eventi, visto che ci piace giocare in tutte le declinazioni!
Può capitare e capiterà  di incontrare me e non solo me!       
               

Se non conoscessi già  questa realtà  ne sarei molto incuriosita!
Come saluto ti chiedo una sorta di slogan...cosa diresti a chi non conosce o non ama questo fantastico mondo per spiegargli in una sola battuta il perché della passione che gravita intorno al gioco?
Insomma, se non conosco Bga e il Ludoclub, perché dovrei entrarne a far parte?     
                 
Se non conosci i giochi da tavolo, quelli che vanno al di là  dei soliti quattro titoli noti a tutti... VERGOGNA! Ogni gioco da tavolo è una sfida, un'avventura che non è mai uguale alla precedente e offre stimoli sempre positivi.

Se non conosci bga, ti manca un contenitore di giochi da tavolo di facile utilizzo e con tanta offerta. Come dicevo poc'anzi, è una ludoteca virtuale con le comodità  di un sito internet!

Se conosci tutto questo e non conosci Ludoclub, bè... Vienici a trovare!
Perché noi? Perché ci piace giocare a (quasi) tutto, ci piace fare tornei per metterci alla prova, ci piace parlare della nostra passione per i giochi da tavolo.
Bga è bello, con Ludoclub è meglio!               
         

Voi riuscite a resistere al suo entusiasmo? Io no, e menomale aggiungerei!
Salutiamo quindi Claudio con il sorriso astuto dei giocatori e facciamolo senza tristezza, tanto sappiamo esattamente dove trovarlo giusto? 
                     
Probabilmente in qualche improponibile torneo a turni!
La certezza della sconfitta non è una ragione per non combattere (o non giocare a seasons)

Offline aleman

  • Post: 2.493
  • Account bga: aleman
Re:Ludointervista 1° - Moon 14/09/2017
« Risposta #2 il: 14 Settembre 2017, 16:20:54 »
Aggiungo una domanda: c'è qualche gioco che proprio non ti piace, tra quelli che hai provato, sia dal vivo che su bga, o riesci a digerire tutto?

Offline Moon

  • Post: 4.060
  • Account bga: MadManMoon
Re:Ludointervista 1° - Moon 14/09/2017
« Risposta #3 il: 14 Settembre 2017, 17:42:59 »
Aggiungo una domanda: c'è qualche gioco che proprio non ti piace, tra quelli che hai provato, sia dal vivo che su bga, o riesci a digerire tutto?

Non mi piacciono i giochi con dinamiche come quelle di Vudù, li trovo troppo infantili.
Non gradisco molto i giochi di bluff dove bisogna mentire non attraverso le azioni (come può essere Saboteur), ma attraversi le parole (come Avalon/Resistance o Lupus e derivati).

Su bga non mi hanno conquistato alcuni giochi, come Tiki o Quoridor, ma non mi provocano l'orticaria come quelli di cui sopra!